Pubblicato il: 3 dicembre 2017 alle 17:54



Seppur al debutto all’evento brianzolo, i fratelli siciliani Giosuè e Fabio Rizzuto, su Porsche 911 Carrera RS, autori di una performance in crescendo, concludono sesti assoluti nella categoria Historic

Monza, 3 dicembre 2017 – Alla luce di una performance in crescendo, l’equipaggio della scuderia Island Motorsport composto dai fratelli palermitani Giosuè e Fabio Rizzuto, su Porsche 911 Carrera Rs curata dal team Guagliardo, ha concluso sesto assoluto nella categoria Historic, al termine del Monster Energy Monza Rally Show, tradizionale quanto prestigioso appuntamento di fine anno presso il “tempio italiano della velocità”. Seppur al debutto all’evento monzese e dopo un avvio non privo di qualche difficoltà, il binomio siciliano, nell’arco del weekend, ha iniziato a prendere le giuste misure col tracciato incrementando, al contempo, il feeling con la vettura nel corso delle nove prove speciali in programma.

«Tutto sommato mi ritengo più che soddisfatto – ha sottolineato Giosuè Rizzuto – Mi sono divertito e ho maturato una nuova esperienza. L’auto, che non guidavo esattamente da un lustro, si è rivelata più che affidabile e performante. Anche se, ovviamente, ho avuto bisogno del tempo necessario per riadattarmi al mezzo e per trovare il giusto assetto. Sapevo di pagare lo scotto dell’esordio alla competizione brianzola. Però, rispetto a venerdì, sono riuscito a migliorarmi ulteriormente e a guadagnare anche una posizione nella graduatoria finale».

Archiviata la competizione vera e propria, il duo isolano si è cimentato nell’atteso Master’s Show: spettacolare sfida “uno contro uno” allestita sul rettifilo centrale dell’autodromo brianzolo, ma ininfluente ai fini della classifica del rally.

Classifica finale assoluta Monza Rally Historic Show

  1. Bianchini-Darderi (Lancia Rally 037) in 43’27”8; 2. Da Zanche-Imperio (Porsche 911 Rs) a 17”9; 3. Riolo-Rappa (Subaru Legacy Sedan) a 22”5; 4. Superti-Brunetti (Porsche 911 Sc) a 26”4; 5. Melli-Melli (Porsche 911 Sc) a 45”6; 6. Rizzuto-Rizzuto (Porsche 911 Rs) a 1’41”3; 7. “Lucky”-Pons (Lancia Delta) a 2’05”5; 8. Bianco-Barbieri (Ford Sierra Cosworth) a 2’07”5; 9. Montini-Belfiore (Porsche 911 Sc) a 2’38”8; 10. Noberasco-Ferrara (Bmw M3) a 3’24”2.

Com. Stam.