Pubblicato il: 12 aprile 2015 alle 22:00



Il Palermo torna alla vittoria dopo quasi due mesi (ultimo successo il 14 febbraio scorso contro il Napoli) espugnando con un secco 3-1 il “Friuli” di Udine. I rosanero si difendono con ordine e cercano di sfruttare delle rapide ripartenze. Proprio da una lesta manovra in contropiede al 15’ nasce il vantaggio degli ospiti: Lazaar controlla palla sulla trequarti avversaria e da circa trenta metri scarica un terrificante sinistro che va ad insaccarsi sotto l’incrocio dei pali lasciando Karnezis impietrito. I bianconeri accusano il colpo e faticano a reagire, ne approfitta quindi il Palermo che al 22’ trova addirittura il raddoppio: Dybala va in percussione sulla sinistra e serve a centro area un perfetto assist per l’accorrente Rigoni che non sbaglia e deposita in rete con un morbido piatto mancino. Al 66’ arriva anche la terza rete del Palermo firmata da Chochev: il centrocampista rosanero supera Karnezis con un preciso colpo di testa su pennellata di Rispoli dalla destra. L’Udinese all’81’ riesce ad accorciare con Di Natale, abile nel perforare Sorrentino su pregevole suggerimento di Allan per il gol della bandiera. Il team di Iachini sale così a quota 38 punti in classifica, a più sedici sul terzultimo posto occupato dal Cesena e a meno tre dall’Inter di Mancini. Posizione di classifica più che tranquilla, quindi, che consentirà ai siciliani di poter giocare le rimanenti otto partite che mancano da qui alla fine della stagione senza particolari assilli.

TABELLINO

Udinese (3-5-1-1): Karnezis; Wague, Danilo, Piris(Perica 46′); Widmer, Allan, Guilherme(Aguirre 79′), Pinzi,Gabriel Silva; Thereau; Di Natale
A disp.: Meret, Scuffet, Bubnjic, Hallberg, Badu, Domizzi, Zapata, Bruno Fernandes, Pasquale, Aguirre, Geijo. All.: Stramaccioni

Palermo (3-5-2): Sorrentino; Vitiello, Gonzalez, Andelkovic; Rispoli, Rigoni, Jajalo(Bolzoni 67′),Chochev, Lazaar; Vazquez(Belotti 73′) (Maresca84′), Dybala.
A disp.: Ujkani, Milanovic, Daprelà, Ortiz, Terzi, Maresca, Bolzoni, Della Rocca, Quaison, Bentivegna, Joao Silva, Belotti. All.: Iachini

Arbitro: Dino Tommasi (Bassano del Grappa).

Assistenti: Claudio La Rocca (Ercolano) – Filippo Valeriani (Ravenna).

Quarto ufficiale: Filippo Meli (Parma).

Arbitri aggiuntivi: Giampaolo Calvarese (Teramo) – Fabrizio Pasqua (Tivoli)

Ammonizioni: Danilo 71′, Guilherme 74′

Marcatori: Lazaar 15′, Rigoni 21′, Chochev 65′, Di Natale 81′