Pubblicato il: 11 ottobre 2017 alle 19:30



Il Gran Premio Internazionale Femminile intitolato a Sua Altezza la Sheikha Fatima Bint Mubarak, organizzato sulle pedane marocchine di Marrakech, si è concluso con una medaglia di bronzo per l’Italia. A portare il tricolore sul podio della gara di Skeet è stata Simona Scocchetti (Esercito) di Tarquinia.

Dopo essere entrata in finale con l’ottimo punteggio di 72/75, secondo migliore alle spalle della compagna di squadra Katiuscia Spada prima con 73, l’azzurra ha affrontato i piattelli decisivi per la conquista delle medaglie con la consueta determinazione, ma si è dovuta arrende prima dell’ultima scrematura accontentandosi della medaglia di bronzo con il punteggio di 43/50. Davanti a lei solo la russa Regina Shakirova, oro con54/60, e la francese Lucie Anastassiou, argento con 53/60.

Giù dal podio per un soffio l’umbra Spada (Fiamme Oro) di Fabro (TR), quarta con 33/40. Buona anche la prestazione di Chiara Costa di Roma, settima con il totale di 69/75.

“Non sono soddisfattissima della mia finale – ha detto la Scocchetti – In ogni caso questa gara è stato un buon allenamento in vista della Finale di Coppa del Mondo di fine mese. Prima della partenza avrò tutto il tempo di lavorare sulle cose che non mi sono piaciute”

Com. Stam.