Pubblicato il: 12 febbraio 2018 alle 06:39



Nei match play per il titolo il thailandese ha superato in finale l’australiano James Nitties

Il thailandese Kiradech Aphibarnrat ha superato in finale per 2/1 l’australiano James Nitties e ha vinto l’ISPS Handa World Super 6 Perth, torneo organizzato in combinazione tra European Tour e PGA Tour of Australasia, disputato sul percorso del Lake Karrinyup CC (par 72), a Perth in Australia, Al terzo posto l’altro australiano Lucas Herbert (3/1 sull’inglese Sam Horsfield).

Il torneo si è svolto con una formula particolare: stroke play sulle prime 54 buche, poi match play (su 6 buche) a eliminazione diretta nella giornata conclusiva tra i primi 24 classificati. Andrea Pavan, 17° dopo tre turni, è entrato tra i finalisti. Dopo aver superato l’australiano Stephen Leaney alla seconda  buca di playoff, ha ceduto negli ottavi contro l’americano Sean Crocker alla prima supplementare conseguendo la 15ª posizione finale.

Kiradech Aphibarnrat, 17° come Pavan dopo la fase stroke play, è entrato nei match play superando per ultimo uno spareggio a nove a cui ha preso parte anche il romano, poi ha eliminato nell’ordine l’australiano Ben Eccles (1 up), il giapponese Yusaku Miyazato (quinta buca extra), lo stesso Crocker (1 up) e in semifinale Herbert dopo una buca di playoff. Il 29enne di Bangkok ha ottenuto il quarto titolo nell’European Tour dove non vinceva dal 2015. E’ uscito al taglio dopo due giri l’altro azzurro in gara Lorenzo Gagli, 90° con 146 (71 75, +2).

Com. Stam.