Pubblicato il: 14 novembre 2017 alle 16:57



Un lungo incontro per individuare le migliori strategie per far crescere il movimento del 3×3 in Italia in funzione dei Giochi Olimpici di Tokio 2020.
A San Martino di Lupari (PD), in occasione del raduno della Nazionale femminile per la gara di Qualificazione all’Eurobasket Women 2019, il presidente FIP Giovanni Petrucci, accompagnato dai vicepresidenti Gaetano Laguardia e Mara Invernizzi ha incontrato Alex Sanchez, responsabile mondiale del 3X3 della FIBA, la Federazione internazionale.
“Lo scorso 9 giugno il CIO ha promosso il 3X3 a disciplina olimpica -ha ricordato il presidente Petrucci- L’Italia in questo momento con 7895 atleti è la Nazione con il maggiore numero di tesserati al mondo. Questo ovviamente non basta da solo per realizzare il nostro sogno olimpico. Questo il motivo dell’incontro con Sanchez: vogliamo studiare per far crescere il movimento finalizzandolo a questo importante appuntamento.”
L’incontro ha fornito le prime linee guide per programmare l’attività di una disciplina che ha cultura e pratiche proprie, per organizzare eventi internazionali propedeutici che facciano aumentare il numero dei praticanti e crescere il ranking dei tesserati e la qualità tecnica delle nostre Nazionali a partire fin dai prossimi impegni. E’ di questi giorni, infatti, la notizia, che grazie al ranking dello scorso anno, la Nazionale femminile è stata ammessa dalla FIBA ai prossimi Campionati del Mondo che si terranno a Manila a giugno 2018.
Com. Stam.