Pubblicato il: 28 marzo 2015 alle 20:51



Dario Baccin, responsabile dell’area tecnica del Palermo ha parlato del futuro di Paulo Dybala e Franco Vazquez, i due gioielli più preziosi dei rosanero al centro di numerose voci di mercato: “Dybala non ha accettato le offerte fatte per il rinnovo e va quindi verso la cessione estiva – ha dichiarato al Corriere dello Sport – Per Vazquez invece abbiamo l’idea di tenerlo un altro anno per continuare a valorizzarlo. Se però arriva l’offerta che non si può rifiutare…l’ideale sarebbe programmare il suo addio con calma”. Baccin si è espresso poi sui progetti futuri del club di Viale del Fante: “Abbiamo già avviato il progetto per costruire il Palermo del futuro in linea con le nostre possibilità. Zamparini vorrebbe fare rientrare due elementi importanti come Goldaniga e Struna che stanno facendo bene in serie B. Con Morganella c’è già un accordo per il rinnovo, per Sorrentino e Ujkani stiamo valutando bene visto che ricoprono lo stesso ruolo ma non è detto che non restino entrambi”. C’è spazio anche per un commento sul futuro di Iachini: “Beppe si merita i complimenti per l’incredibile lavoro che ha fatto – afferma Baccin – . Le voci un po’ disturbano ma lui non ha dato nessun sentore di voler andare via o altro”. Chiusura finale dedicata alla situazione di Accursio Bentivegna: “Settimana decisiva anche per Bentivegna su cui puntiamo molto. Non faremo più l’errore di arrivare a scadenza con sette, otto giocatori importanti. Barreto ha fatto scelte diverse e a giugno sarà un capitolo chiuso”.