Pubblicato il: 19 maggio 2017 alle 21:45



Car-sharing per la Polizia Municipale. Oggi pomeriggio nei locali del Comando di Via Dogali, l’Ing. Domenico Caminiti, in rappresentanza dell’Amat, ha consegnato al Comandante Vincenzo Messina  le smart card dotate di microchip che permetteranno al personale del Corpo, di utilizzare per servizio già  da lunedì prossimo , le autovetture del car-sharing, a supporto dei mezzi in dotazione.

L’iniziativa odierna deriva da una precedente convenzione dell’Amministrazione Comunale con l’Amat, l’azienda di trasporto pubblico.

“Il car-sharing è un mezzo di trasporto pubblico a tutti gli effetti e nell’ottica di economicità ed efficienza della pubblica amministrazione, diventa una grande opportunità per la Polizia Municipale – ha dichiarato il Comandante Vincenzo Messina.”

Da parte sua l’Ing. Caminiti, ha sottolineato che il carsharing  “è un utile strumento a disposizione degli agenti  in concomitanza con il cittadino, attraverso il servizio di prenotazione da effettuare tramite sms o app.” e si è soffermato sulla  “virtuosità dell’utilizzo di questi mezzi, scelto da 4700 abbonati che privilegiano questo tipo di mobilità”.

Tra l’altro, il parco auto consta anche di quattro autovetture con i comandi al volante per l’utilizzo da parte di persone con disabilità.

Alla fine, Il Comandante ha ringraziato la Dott.ssa Accordino, dirigente del Servizio Affari Generali del Corpo e il Comm. La Rizza, che si sono occupati dell’iter burocratico e dell’analisi della fattibilità del servizio da coniugare con le esigenze operative del Comando.-

Com. Stam.