Pubblicato il: 13 gennaio 2018 alle 19:44



Si è svolta ieri a Palazzo delle Aquile alla presenza, tra gli altri del sindaco Leoluca Orlando e del vice sindaco, Sergio Marino, la celebrazione della “Giornata del Genio di Palermo”, protettore laico e simbolo di ospitalità della nostra città.

Ieri, infatti, ricorreva l’anniversario dei moti del 1848, quando i rivoltosi ammantarono il Genio della piazza della Fieravecchia con la bandiera tricolore per protestare contro i Borboni, divenendo il simbolo del riscatto cittadino ed emblema di libertà.

La giornata, inserita nel cartellone degli eventi dedicati a Palermo Capitale della Cultura, ha avuto inizio nella Sala Consiliare e nell’atrio di Palazzo delle Aquile, con la cerimonia istituzionale per poi proseguire con uno spettacolo dei ragazzi del Liceo Regina Margherira e del Teatro delle Balate e con la proiezione del video “Viva Palermo!!!”, realizzato dall’insegnante Brusca con gli alunni della scuola dell’infanzia comunale “Galileo Galilei” della III Ude, e vincitore della medaglia stellata al concorso “Le scuole adottano i monumenti della nostra Italia”, indetto dalla “Fondazione Napoli Novantanove”, in collaborazione con i Ministeri Miur e Mibac

La manifestazione prevede un ciclo di eventi che si svilupperà in visite guidate, esibizioni teatrali, musicali e coreutiche, laboratori, spettacoli di pupi, mostre, passeggiate in bicicletta, schede informative, addobbi delle vetrine di botteghe del centro storico, installazioni, illuminazione artistica dei Geni oltre a un contest fotografico, a cura di enti, associazioni, istituzioni scolastiche e artisti e con la collaborazione di alcune Circoscrizioni del territorio palermitano. , il tutto con il coinvolgimento di alcune delle otto Circoscrizioni. Si susseguiranno momenti di spettacolo a cura del Liceo Regina Margherita e del Teatro delle Balate.

Nell’atrio di Palazzo delle Aquile si è anche inaugurata la mostra sinottica del Genio di Palermo, a cura dell’associazione “Serpenti del Genio, mentre gli alunni dell’istituto Superiore Ferrara hanno raccontato la storia del “Genio” ai numerosi visitatori presenti.

La manifestazione, poi, si è poi conclusa alle 21 presso la Sala De Seta ai Cantieri Culturali della Zisa dove, a cura dell’Associazione “I serpenti del Genio” sarà  proiettato il fim “Pellegrino” di Ruben Monterosso e Federico Savonitto.

Per l’occasione, fino alle mezzanotte, il Genio di Piazza Rivoluzione e quello posto sul prospetto di Palazzo delle Aquile sono stati illuminati con i colori della cità

“Ieri – ha detto il sindaco Leoluca Orlando – è nata la festa del Genio di Palermo realizzata per ricordare questo simbolo della nostra città, richiamando i valori storici del nostro territorio e nello stesso tempo per proiettarci nel futuro. Abbiamo iniziato questa manifestazione con uno splendido video curato dai bambini della scuola dell’infanzia Galileo Galilei, dando anche la tessera preziosa del mosaico Palermo all’insegnate che li ha guidati e coadiuvati. Abbiamo quindi visto – conclude Orlando – le mille ragioni di collegamento che esistono  tra passato, presente e futuro e i mille significati che può assumere per Palermo richiamare il Genio”.

Intanto, da lunedì sarà possibile partecipare al contest fotografico promosso dell’Amministrazione comunale pubblicato sul sito tematicohttp://genio.comune.palermo.it

Per partecipare i concorrenti devono essere in possesso di un profilo Instagram e Facebook

Il contest prevede che i concorrenti pubblichino una foto su Instagram contraddistinguendola con l’hashtag #contestgeniopalermo

-accedere alla pagina di registrazione autenticandosi attraverso il proprio profilo Facebook

https://genio.comune.palermo.it/genio-contest.php

-compilare il form “Accetto il disclaimer che regola il concorso”

-inserire il link della foto postata su Instragram

La registrazione è prevista dalla data di lunedì 15 sino al 22 febbraio 2018.

Le fotografie, devono essere corredate da una sintetica didascalia esplicativa che faccia anche riferimento al luogo dove la foto è stata scattata oltre ovviamente ai dati dell’autore.

Le foto saranno pubblicate in ordine di arrivo sulla pagina del sito genio.comune.palermo.it si potranno votare dal 3 al 31 marzo.

I 30 elaborati che avranno raggiunto il maggior numero di Like saranno esposti in una mostra presso l’Arsenale della Regia Marina dal 20 aprile al 18 maggio 2018.

I nomi dei primi tre classificati saranno pubblicati sul sito www.comune.palermo.it , sulla pagina Facebook e sul profilo Instagram del Comune di Palermo.

A conclusione dell’esposizione dei lavori, avverrà la premiazione.

I premi da assegnare, rappresentativi della città, saranno comunicati al momento della pubblicazione della graduatoria.

Com. Stam.