Pubblicato il: 14 gennaio 2018 alle 09:42



Dichiarazione di Marcello Susinno, consigliere comunale di Sinistra Comune

Palermo – “Carta Rei: braccia conserte all’Ufficio preposto della V Circoscrizione mercoledì scorso. E’ incredibile che su trenta appuntamenti programmati solo cinque siano stati rispettati: storie di ordinaria ‘superficialità’ palermitana. I cittadini con un semplice ‘click’ effettuano un gran numero di prenotazioni: se non si presentano, però,  rallentano la procedura e congestionano il sistema. Chi ha davvero bisogno del sussidio potrebbe subire gravi conseguenze. I reali interessati infatti corrono il rischio di vedersi riconosciuto il beneficio (o farne solo richiesta) a maggio. E se da un lato è quasi certo che i senza tetto saranno fra i fruitori della Carta REI, grazie all’intervento diretto del Sindaco, dall’altro sarebbe opportuno rivedere il sistema delle prenotazioni per ridurre i tempi di attesa.”

Com. Stam.