Pubblicato il: 21 aprile 2017 alle 17:18



 “L’assessore Giusto Catania – afferma Angelo Figuccia, consigliere comunale di Forza Italia – si dice disponibile a trovare una soluzione sulla vicenda dei cittadini disabili o impossibilitati a muoversi da casa costretti a non poter ricevere la visita del funzionario dell’Anagrafe perché privo dell’auto di servizio.

Prendo atto della buona volontà dell’assessore Catania di non usare l’auto di servizio, e mi auguro che al più presto questo importante servizio di notifica e rilascio domiciliare delle carte d’identità possa riprendere a pieno regime e che i disagi finora patiti da decine di cittadini diventino soltanto un triste ricordo del passato.

Sono contento che la mia segnalazione abbia contribuito a risolvere un problema che finora aveva interessato decine di cittadini e di aver dato così la possibilità a Catania di precisare la propria estraneità alla vicenda”.

Com. Stam.