Pubblicato il: 12 agosto 2017 alle 19:37



Dinanzi ad un pubblico dei grandi eventi, in occasione della manifestazione “Donne…impronte nel tempo” organizzata dalla FIDAPA Golfo di Castellammare presso Piazza Castello, attraverso una lucida conversazione con l’artista e scrittrice Giacinta Giacopello Pumilia e Margherita Lanza di Scalea è stato presentato il suo nuovo libro “La llaha Illa Allah”  “Dio è Dio”  Storie di Pirati Cambusa Tesori per I Quaderni di AxA1.

“Il breve saggio piratesco dell’autrice Giacinta Giacopello Pumilia, che ha incuriosito gli astanti – riferisce Anna Maria De Blasi presidente della Fidapa sez. Golfo di Castellammare, si snoda in un periodo che va dall’antico mito greco sulla pirateria alla scoperta del Nuovo Mondo.

La ricerca che più appassiona l’autrice è l’aspetto gastronomico, gli usi  e i costumi dei pirati Barbareschi e della Sublime Porta fino ai Filibustieri, Corsari, Pirati e alle “Cose Nove” di Cristoforo Colombo sono stati anche questi gli ingredienti che ci hanno ispirato a presentare il libro “La llaha Illa Allah”  “Dio è Dio”  Storie di Pirati Cambusa Tesori,  in una città di mare ed inserita nell’elenco di 366 Comuni italiani riconosciuti, in base a precise caratteristiche, con il titolo di “Città che legge”.

Margherita Lanza Di Scalea Armatrice,  Comandante, Consigliera di ATENA Associazione di Tecnica Navale e Presidente dell’Associazione Cultura del Mare, ha saputo trainare sapientemente la platea coinvolgendola nei racconti pirateschi della Giacopello Pumilia.

Durante la serate alcuni monili, rigorosamente artigianali, della poliedrica artista di Racalmuto da anni impegnata nella lavorazione e nella promozione del gioiello visto non solo come ornamento ma come vera e propria opera d’arte hanno incuriosito la platea. I gioielli realizzati da Giacopello Pumilia  sono stati scenograficamente presentati indosso alle silhouette dei Maestri di musica e dagli artisti che man man si sono esibiti , divenendo anche i protagonisti della serata “Donna… Impronte nel tempo” sul palco allestito presso Piazza Castello di Castellammare del Golfo.

Hanno preso parte alla presentazione del libro la scrittrice Pietra De Blasi e il poeta Giuseppe Gerbino.

Com. Stam. Ric. Pubbl.