Pubblicato il: 19 dicembre 2017 alle 22:00



“Nel giorno dell’anniversario della strage dei mercatini di Natale di Berlino, un altro estremista islamico, di origini marocchine, è stato arrestato questa volta a Genova con l’accusa di terrorismo, mentre si preparava a immolarsi per l’Isis. Ancora una volta un plauso alle nostre forze dell’ordine, costrette ogni giorno a un lavoro molto rischioso per la propria stessa incolumità. Ma questa è l’ennesima conferma dei pericoli che corrono gli italiani e del rischio per la sicurezza del Paese. Ricordo che proprio il killer di Berlino, Amri, fece tappa per tanti mesi in Italia, nei nostri centri di accoglienza, radicalizzandosi prima di compiere la strage. E come lui tanti altri terroristi islamici sono passati dall’Italia. Se siamo diventati il ventre molle dell’Europa lo dobbiamo alle politiche lassiste e irresponsabili del Pd di Renzi e Gentiloni. Con la Lega e Salvini al governo, porte chiuse ai clandestini, detenuti stranieri rimandati nei loro Paesi, più sicurezza, più risorse per le nostre forze dell’ordine”. Così il deputato Alessandro Pagano della Lega.

Com. Stam.Ric.pubbl.