Pubblicato il: 13 febbraio 2018 alle 10:02



In relazione alle notizie apparse il giorno 12 febbraio 2018  sulla  testata L’Ora (giornalelora.com)   nell’articolo dal titolo “Liquido corrosivo nei pannolini per l’infanzia, Aldi richiama pannolini Pampers. Rischio ustioni per i più piccoli” relative alla vicenda del ritiro  da parte della catena distributiva ALDI Nord, in altro Paese europeo, di alcune partite di  Pampers Baby Dry  jumbo pack tg. 4 e 5 venduti presso detta catena, Fater spa , società che produce e commercializza in Italia i prodotti Pampers  intende  precisare che i prodotti Pampers venduti in Italia sono estranei al caso.
Fater inoltre intende  tranquillizzare i consumatori italiani riguardo la completa sicurezza dei prodotti Pampers realizzati in Italia  e distribuiti in Italia.
La  società Aldi Nord non ci risulta operi in Italia; Fater spa  non commercializza i propri prodotti attraverso la società Aldi Nord.
Ciò stante vorrei pregare di meglio specificare la notizia riportata, collocandola nel diverso Paese europeo interessato. L’articolo corrente, infatti, così come formulato, potrebbe lasciare intendere un possibile interessamento dei pannolini Pampers prodotti da Fater spa in Italia; cosa questa che è destituita di fondamento.
Com. Stam.