Pubblicato il: 12 agosto 2017 alle 08:49



Due giornate dedicate alle delizie del cibo di strada, preparato e servito in piazza dai più autorevoli esponenti siciliani della categoria.

Tutto pronto a Novara, in provincia di Messina, per la prima edizione dello Street Food Fest, che si terrà domenica 13 e lunedì 14 agosto nel centro storico della cittadina peloritana: nucleo della manifestazione, organizzata dall’associazione “Novaraeventi” sarà la piazza Stancanelli – Basile, dove saranno installati tutti gli stands.

Tra i massimi protagonisti della cittadella gastronomica sarà Nino ‘u Ballerino, che porterà nel territorio messinese quel cibo di strada di qualità che è ormai un marchio di fabbrica noto in tutto il mondo.

Accanto al protagonista incontrastato dello street food siciliano anche tantissimi ristoratori locali; tutti insieme, saranno gli animatori di un percorso contrassegnato da varie tappe, postazioni nelle quali sarà possibile trovare prodotti diversi: oltre al celeberrimo pane con la milza, panelle e crocchè di Nino, sarà possibile degustare  rascatura,  carne di cavallo, porchetta, vitellina, mortadella, fritto misto di pesce ,“u’ turtò” novarese, pasta di pane fritta dolce e salata e u’ sciabbachellu fritto alla messinese.

Un’apposita segnaletica ed una brochure indicheranno l’itinerario.

“Sono certo – spiega Nino, vincitore dell’Oscar nazionale del Cibo di Strada – che lo street food conquisterà anche la piazza di Novara : i palati dei siciliani, popolo abituato alla delizie della gastronomia, sono molto esigenti e meritano il meglio”.

Non a caso, l’organizzazione della due – giorni ha previsto tra i protagonisti dell’evento proprio due chef siciliani: oltre al meusaro palermitano, infatti, sarà presente Giovanni Trovatello, del famoso ristorante “Tri quarti e na gazzusa” di Santo Stefano di Camastra, in provincia di Messina.

Com. Stam.