Pubblicato il: 21 aprile 2017 alle 11:25



Cultura Verghiana : è già storia

Grande successo del progetto Cultura Verghiana, migliaia di studenti stanno intervenendo da tutta l’Isola siciliana per le giornate dedicate alla memoria di Giovanni Verga. Una full immersion che porta gli studenti alla scoperta dei vari luoghi delle celebri novelle e dentro il cuore del Borgo Cunziria, scenario originario della Cavalleria Rusticana. La Manifestazione ideata, scritta  e diretta dal regista Lorenzo Muscoso non ha fatto mancare emozioni e applausi, studenti e docenti entusiasti di quanto hanno visto, commenti pieni di sentimento e partecipazione filmati per l’occasione da troupe televisive Nazionali. Rappresentazioni piene di pathos interpretate con grande verve dagli attori Marzio Penna (Turiddu), Paolo Randello (Alfio), Raimonda Ventura (Gna Nunzia), Alessandro Sparacino (Mastro Don Gesualdo), Giuseppina Vivera (Gna Pina), Adriano Gurrieri (Nanni Lasca), Danilo Carciolo (Gramigna), Greta D’Antonio (Peppa), Germano Martorana (Mazzarò)  Un altro traguardo raggiunto dalla Dreamworld Pictures e dall’impegno dello staff Eriberto Muscoso e Dafni Prassa, che ha dimostrato ancora una volta quanto importante sia la rivalutazione territoriale e la riscoperta del nostro Patrimonio Letterario. La Kermesse, appoggiata, come sempre, dal Primo Cittadino Marco Sinatra attento alla tematica culturale e creativa, ha ottenuto il sostegno diretto da parte del Parlamento Europeo con gli apprezzamenti diretti ed elogi da parte del Presidente Antonio Tajani e della  Presidente della Commissione Cultura Petra Kammerevert. Le giornate sono ancora in corso e anticipano i prossimi eventi in occasione della 43° Festa dei Sapori e Saperi dove andranno in scena, il 24 aprile, l’opera “La Lupa – Il dramma”, e il 25 la quarta edizione del Romanzo Verghiano

Com. Stam.