Pubblicato il: 13 febbraio 2018 alle 07:53



Monte San Biagio (LT):In data 12 febbraio 2018, i militari dell’Arma del luogo, a conclusione di specifica attività investigativa, deferivano in stato di libertà per i reati di “falsità materiale e ideologica commessa da privato in atto pubblico” un 43enne residente a Terracina. L’uomo – al quale in data 08 maggio 2017, la Prefettura di Latina aveva sospeso la patente di guida – allo scopo di eludere le verifiche dei militari operanti, che lo avevano sottoposto ad un controllo nella mattinata del 10 febbraio scorso, esibiva loro una richiesta di permesso provvisorio di guida alterata nella data di validità e una denuncia di smarrimento del citato titolo abilitativo, ottenuta surrettiziamente tramite false attestazioni.