Pubblicato il: 13 gennaio 2018 alle 11:54



Posta sotto sequestro l’intera azienda della soc. “Impresa Siciliana Cave e lavori frantumazione pietre laviche” di Mascali  – contrada Pedata Sant’Agata – .

Il sequestro ha interessato la totalità dell’area aziendale, di circa 40.000 mq, all’interno della quale è presente una cava di materiale basaltico lavico di circa 10.000 mq risultata essere gestita abusivamente senza alcuna autorizzazione.

Sequestrato anche l’impianto di frantumazione abusivamente collocato nell’area, risultato sprovvisto di autorizzazione alle emissioni in atmosfera.                       

La titolare della società ed il gestore dell’impianto sono stati deferiti alla Procura della Repubblica di Catania poichè ritenuti responsabili di numerosi reati di natura ambientale, per aver esercitato l’attività abusiva su zona sottoposta a vincolo paesaggistico e per altre violazioni della speciale normativa che disciplina le attività estrattive e sulla normativa di sicurezza del lavoro.

Con quello odierno sono già quattro le cave e gli impianti di frantumazione di materiale basaltico lavico sequestrati dai Carabinieri del Comando per la Tutela dell’Ambiente – Nucleo Operativo Ecologico di Catania – nel territorio del Comune di Mascali.

Proseguendo nei controlli avviati già da diversi mesi nello specifico settore delle cave di estrazione di materiali inerti, al termine di un nuovo approfondito controllo eseguito in Contrada Pedata Sant’Agata di Mascali, i militari del N.O.E.  Carabinieri di Catania hanno posto sotto sequestro l’intera area, di circa 40.000 mq., di proprietà della “ Impresa Siciliana Cave e Lavori Frantumazione Pietre Laviche” operante nel settore di estrazione e frantumazione di materiale basaltico lavico.

Anche in questo caso, come nei precedenti, l’intervento dei Carabinieri è avvenuto nella piena flagranza di reato mentre erano in azione sul posto, nelle attività di sbancamento e di estrazione del materiale, due escavatori ed un autocarro da cava e mentre era in piena funzione l’impianto di frantumazione.