Pubblicato il: 14 febbraio 2018 alle 12:14



La scorsa notte, i Carabinieri della Stazione di Palagonia hanno denunciato un 16enne del posto, poiché ritenuto responsabile di tentato omicidio.
Dopo una notte passata in discoteca, la T – Connect di Via Donizetti a Palagonia, il minorenne intorno alle ore 04:45, all’esterno del locale, aveva un’accesa discussione con un 33enne del posto – sembra che quest’ultimo dovesse del denaro al minore – al termine della quale ha estratto un coltello dalla tasca del giubbotto colpendolo al torace.
Per fortuna alcuni clienti della discoteca, vedendoli litigare, avevano già chiamato i Carabinieri favorendone l’intervento in tempo utile a fermare e disarmare l’aggressore. Il ferito, soccorso e medicato all’Ospedale di Caltagirone, se l’è cavata con una ferita all’emitorace e 15 giorni di prognosi. Nel medesimo contesto i militari hanno denunciato un uomo di 56 anni per favoreggiamento personale in quanto, sentito come persona informata sui fatti perché presente sul luogo del reato, come documentato dalle immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza attive in zona, ha omesso di fornire gli elementi di cui era a conoscenza. L’arma utilizzata dal minorenne, un coltello a farfalla con lama da 10 cm, è stata sequestrata.