Pubblicato il: 13 gennaio 2018 alle 12:38



La scorsa notte, intorno alle 04:00, cinque individui  con il volto travisato da passamontagna e l’utilizzo di un Escavatore “ICB” e di un Cassonato “IVECO” avevano già “sradicato” il bancomat della filiale del B.P.S. di Via Giacomo Matteotti 110 a Misterbianco quando, grazie alla telefonata al 112 di un cittadino, la Centrale Operativa del Comando Provinciale di Catania, ha allertato la pattuglia della Tenenza di Misterbianco.  I militari giungendo immediatamente sul posto hanno costretto i criminali a fuggire a bordo di due autovetture, lasciando per terra il bancomat appena rubato. I mezzi utilizzati per la spaccata, rubati a Biancavilla il 5 gennaio scorso, sono stati sequestrati per essere esaminati dagli esperti della Sezione Investigazioni Scientifiche del Reparto Operativo di Catania mentre sono attive le ricerche dei componenti del commando