Pubblicato il: 12 ottobre 2017 alle 13:48



I Carabinieri della Stazione di Caltagirone hanno arrestato un 47enne calatino, su ordinanza di misura cautelare emessa dal Tribunale di Caltagirone.

Il provvedimento restrittivo scaturisce da un’articolata attività investigativa condotta dai Carabinieri che ha permesso di accertare che l’uomo dal giugno 2016 ad Agosto 2017 si è reso responsabile di atti persecutori, danneggiamento, lesione personale e violenza privata, reati commessi a Caltagirone nei confronti dell’ex coniuge, una coetanea del luogo.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato ristretto ai domiciliari, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.