Pubblicato il: 7 dicembre 2017 alle 20:35



Nella giornata di oggi, alle ore 18.30, sono iniziate le celebrazioni del Santo Natale 2017 anche presso la Caserma “A. Bonsignore” sede del Comando Interregionale “Culqualber” ove il Generale Comandante Luigi Robusto ha voluto condividere con i militari e le loro famiglie e con i cittadini che sono intervenuti, il sentimento di fratellanza  e di comune appartenenza che lega gli oltre 14 mila appartenenti all’Arma che operano quotidianamente, con silente dedizione, sia in Sicilia che in Calabria

Proprio per i Carabinieri, che anche nel periodo festivo che si avvicina garantiranno la sicurezza dei cittadini, il Generale Luigi Robusto ha voluto questo momento rappresentativo in cui l’“accensione” dell’albero di Natale vuole essere il simbolo dello spirito di collaborazione e di coesione dell’Istituzione, aperta ai cittadini e costantemente al loro servizio.

Le festività Natalizie sono un momento di unione familiare, di vicinanza al prossimo, di solidarietà, valori questi che sono centrali per il sano sviluppo della società civile in cui i Carabinieri sono chiamati a servire non solo come operatori della sicurezza ma anche come presenza attiva sul territorio e collante del tessuto sociale e l’albero di Natale, acceso oggi, vuole essere anche il segno esteriore di questo legame che unisce, da sempre, l’Arma alla cittadinanza.