Pubblicato il: 19 giugno 2017 alle 16:22



Girgenti Acque S.p.A. in riferimento al guasto rilevato sabato scorso alla condotta di mandata forzata a servizio dell’impianto di sollevamento di lido Azzurro a Porto Empedocle, che ha generato lo spiacevole sversamento lungo l’arenile ivi situato, tiene a comunicare quanto segue:

  • Nella Giornata di Sabato 17.06.2017, come precedentemente comunicato, i tecnici si sono subito attivati per riparare il guasto, eliminare lo sversamento, mettere in sicurezza la zona, e iniziare le attività di asportazione della matrice liquida, sversata sulla sabbia.
  • Nella giornata di ieri, Domenica 18.06.2017 i tecnici della Società hanno continuato ad asportato la parte contaminata, compresa l’attività di asportazione di sabbia;
  • Nella giornata odierna è stata presentata richiesta, al Demanio Marittimo, per l’ingresso di mezzi meccanici sull’arenile, onde consentire la scarifica necessaria alle operazioni di bonifica.
  • Per ciò che riguarda la comparsa di pesci morti lungo l’arenile, dove si è sviluppato lo sversamento, è verosimile che gli animali, attratti dalle sostanze organiche si siano diretti controcorrente verso la matrice del refluo, e una volta interrotto il ruscellamento con il consequenziale assorbimento delle acque, siano rimasti sull’arenile.

La Società è dispiaciuta per quanto accaduto, e come sempre fatto, ha impiegato, impiega e impiegherà, tutte le proprie forze lavoro per ripristinare i luoghi, oggetto dello sversamento, nel minor tempo possibile così da ridurre al minimo i disagi a tutti gli interessati da questa criticità.

Aragona Lì 19/06/2017 Girgenti Acque S.p.A.

Com. Stam.